IL 2012 NERAZZURRO VISTO DA DE RERUM CALCIORUM